|
napoli 2
12 maggio 2021, Aggiornato alle 11,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Gioia Tauro, Agostinelli verso la presidenza del porto

Intesa tra ministero delle Infrastrutture e Regione Calabria sull'attuale commissario dello scalo

Andrea Agostinelli, commissario dell'Autorità portuale di Gioia Tauro (corrieredellacalabria.it)

Dopo anni di commissariamento, il più lungo per un porto italiano, sta per terminare il periodo di governance eccezionale per lo scalo di Gioia Tauro. Il governatore della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha firmato l'intesa col ministro delle Infrastrutture, Enrico Giovannini,  per la nomina di Andrea Agostinelli, attuale commissario dell'Autorità portuale, a presidente dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno Meridionale.

Spirlì, augurando buon lavoro ad  Agostinelli, ha parlato di uno scalo di trasbordo contrassegnato «dalla costante crescita dell'infrastruttura più importante della Calabria e del Mezzogiorno. Il porto di Gioia Tauro è il gioiello che la Calabria offre al Mediterraneo e all'Europa, una delle porte d'accesso privilegiate per le persone e le merci che, dall'Asia e dall'Africa, transitano verso il Vecchio continente. La conferma al timone dell'ammiraglio Agostinelli altro non è che la prosecuzione naturale di una governance che permetterà allo scalo di raggiungere nuovi e ancora più prestigiosi traguardi».

-
credito immagine in alto