|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 11,38
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Di Matteo e Puja capi dipartimento del ministero delle Infrastrutture

Incaricati dal Consiglio dei ministri, su proposta di Salvini, si occuperanno rispettivamente di mobilità sostenibile e programmazione

(Henry Zbyszynski/Flickr)

La squadra dei dirigenti del ministero delle Infrastrutture guidato da Matteo Salvini si completa con altre due nomine, Maria Tersa Di Matteo ed Enrico Maria Puja, incaricati dal Consiglio dei ministri come capi dipartimento rispettivamente della mobilità sostenibile e della programmazione strategica.

Per la precisione, Di Matteo, in passato presidente del Comitato centrale dell'Albo dell'autotrasporto, si occuperà di trasporti di nuova generazione, sia nell'attività di impresa che nel trasporto pubblico, per esempio lavorando sull'introduzione di carburanti a basse o nulle emissioni per i mezzi pesanti. Puja, già dirigente quadro del ministero negli anni scorsi per le ferrovie, si occuperà di infrastrutture, rete informatiche e statistiche in un'ottica programmatica.

-
credito immagine in alto

Tag: nomine