|
napoli 2
28 luglio 2021, Aggiornato alle 16,09
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Carnival salpa dagli Stati Uniti, 24 navi tra luglio e dicembre

Cento per cento della capacità, solo ai passeggeri vaccinati. Programmazione di massima, soggetta a cambiamenti, ma molto importante da parte del primo armatore crocieristico

(Andrew Bone/Flickr)

Carnival Cruise Line riparte, ovviamente dagli Stati Uniti. Dopo oltre un anno di stop la compagnia di Miami ha annunciato che da luglio inizierà a salpare con le sue navi dai porti americani, inaugurando così una nuova stagione per il settore in uno dei Paesi più importanti per l'industria crocieristica, sottoposto a misure molto più rigide dell'Europa, che da agosto dell'anno scorso ha ripreso, seppur con un pugno di navi.

Sono in tutto 24 le unità che la Carnival schiererà a partire dal prossimo mese, fino a dicembre, tutte al cento per cento della capacità e solo ai vaccinati che hanno completato il ciclo. È un calendario di massima, in continuo aggiornamento vista la situazione epidemiologica e normativa relativa in evoluzione. I porti di partenza saranno sia sulla East che sulla West Cost: Galveston, Miami, Jacksonville, Port Canaveral, New Orleans, Baltimora, Seattle, Tampa, Long Beach, Mobile, Brisbane, Charleston. Facciamo un riassunto di quanto pianificato finora, mese per mese.

Luglio
Le navi previste partire a luglio sono Carnival Vista (il 3) Carnival Horizon (4) Carnival Breeze (15), Carnival Miracle (27) e Mardi Gras (31).

Agosto
Carnival Magic (7), Carnival Sunrise (14), Carnival Panorama (21).

Settembre
Carnival Ecstasy (2), Carnival Liberty e Carnival Conquest (3), Carnival Sensation e Carnival Sunshine (4), Carnival Glory, Carnival Dream e Carnival Pride (5), Carnival Splendor (25).

Ottobre
Carnival Freedom (9), Carnival Elation (11).

Novembre
Carnival Valor (1), Carnival Radiance (5), Carnival Legend (14), Carnival Paradise (20).

Dicembre
Carnival Spirit (1).

-
credito immagine in alto