|
napoli 2
16 agosto 2019, Aggiornato alle 11,49
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori - Infrastrutture

Anche Msc Crociere abbatte lo zolfo nel porto di Genova

D'intesa con la Capitaneria, la compagnia ha aderito al "Genoa Blue Agreement" che regola l'uso del carburante nelle fasi di entrata e uscita dal porto


MSC Crociere ha aderito al "Genoa Blue Agreement" proposto dalla Capitaneria di Porto di Genova con l'obiettivo di migliorare l'impatto ambientale nello scalo ligure. L'accordo prevede, tra le altre misure, l'utilizzo di carburante (gasolio) con tenore di zolfo non superiore allo 0,10% anche nelle fasi di entrata e di uscita dal porto, oltre che durante la sosta in banchina. Lo stesso tipo d'intesa è stata siglata anche da Costa Crociere. 

"MSC Crociere è da sempre all'avanguardia sul fronte ambientale e dispone di una delle flotte più giovani e innovative al mondo, anche dal punto di vista della tecnologia green disponibile a bordo", ha dichiarato Leonardo Massa, Country Manager Italia della società, sottolineando che "siamo particolarmente lieti che questo importante accordo venga implementato nel porto di Genova che, per la nostra compagnia, rappresenta il principale scalo al mondo nel quale quest'anno movimenteremo oltre 1,1 milioni di passeggeri".
 

Tag: porti - zolfo