|
napoli 2
27 settembre 2021, Aggiornato alle 20,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Al ministero dei Trasporti arriva l'economista Enrico Giovannini

Ministro del governo Draghi, è uno statistico di Roma Tor Vergata. È stato presidente dell'ISTAT, chief statistician dell'OCSE e ministro delle Politiche sociali nel governo Letta

Enrico Giovannini /Lisbon Council/Flickr)

Con la nascita del governo di Mario Draghi, che ieri ha sciolto la riserva e accettato l'incarico dal presidente della Repubblica per presiedere un nuovo Consiglio dei ministri, cambia anche il ministero dei Trasporti.

Dalla guida politica di Paola De Micheli del PD il dicastero passa ora a quella tecnica di Enrico Giovannini. È un importante economista, professore di Statistica economica all'Università di Roma Tor Vergata e di Public management all'Univesità Luiss di Roma. È stato già ministro, delle Politiche sociali, da aprile 2013 a febbraio 2014 con il governo di Enrico Letta. Dal 2001 al 2009 è stato Chief statistician dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, l'OCSE; dal 2009 al 2013 è stato presidente dell'Istituto nazionale di statistica, l'ISTAT.

Nel 2014 ha ricevuto la nomina di Cavaliere di Gran Croce al Merito della Repubblica e nel 2020 ha fatto parte del gruppo economico creato dalla presidenza del Consiglio, guidato da Vittorio Colao, per assistere il governo nella "fase 2" della pandemia.

Dopo aver fatto parte del governo Letta ha ricoperto incarichi in diverse agenzie internazionali, tra cui l'International Labour Organizazione. È stato cofondatore dell'Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile che promuove l'Agenza 2030 dell'ONU.

-
credito immagine in alto

Tag: nomine