|
Porto di Napoli
18 dicembre 2018, Aggiornato alle 16,30
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Eventi

A Salerno sbarca la Papa-mobile

L'auto del Pontefice, giunta a sorpresa al terminal Sct, è di ritorno da un recente viaggio all'estero


Uno sbarco imprevisto (e gradito) ieri al terminal Sct del Gruppo Gallozzi nel porto di Salerno. Le maestranze di Salerno Container Terminal stavano infatti procedendo alla movimentazione dei 900 container giunti a bordo della nave Sagitta della Hapag Lloyd, quando, avvolta in un telone ed in parte scoperta, è stata riconosciuta da tutti la Papa-mobile del Pontefice Francesco utilizzata in occasione di un recente viaggio all'estero.

Con non poca emozione, si legge in una nota di Sct, si sono svolte regolarmente le operazioni di sbarco dell'autovettura che accoglie e trasporta il Papa. Poco dopo, espletate le formalità doganali, con il massimo riserbo la speciale autovettura è ripartita alla volta di Roma. A tutti i presenti in banchina è rimasta la gioia di avere partecipato, anche se solo per un breve momento, al viaggio di ritorno di questo mezzo tanto utile a Papa Francesco.

Il veicolo è stato preso in consegna da due rappresentanti del corpo delle Guardie Svizzere, che hanno, poi, scortato l'auto fino a destinazione. Nei prossimi giorni è prevista la cerimonia della riconsegna ufficiale al Pontefice.