|
napoli 2
15 ottobre 2019, Aggiornato alle 15,45
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2

Tre quarti delle navi demolite sulle spiagge del sudest asiatico

Nuovi danni all'ambiente ed ulteriori vittime trai lavoratori. Il report trimestrale di Shipbreaking Platform


Sono state in totale nel mondo 193 le navi smantellate nel secondo trimestre del 2019. Di queste, 146 sono state demolite sulle spiagge dell'Asia meridionale, dove le condizioni di lavoro sono notoriamente disastrose e le pratiche di rottura causano danni irreparabili all'ambiente costiero. Queste e numerose altre informazioni sul tema nel nuovo report trimestrale pubblicato dalla ong Shipbreaking Platform. Tra aprile e giugno, la Piattaforma ha registrato tre incidenti che hanno ucciso almeno cinque lavoratori sulla spiaggia di Chittagong, in Bangladesh, portando il totale del bilancio delle vittime dell'industria navale quest'anno ad almeno otto lavoratori.