|
napoli 2
20 settembre 2019, Aggiornato alle 15,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Infrastrutture

Traffico container oltre il milione di teu a Napoli e Salerno

La crescita complessiva nei due porti è del 5% nel 2018. Bene anche il segmento crocieristico, male quello ro-ro


Il sistema portuale campano, ovvero gli scali di Napoli e Salerno, hanno superato insieme nel 2018 il milione di teu di traffico container, in crescita del 5 per cento. È un risultato storico per l'autorità di sistema portuale del Tirreno centrale, nata poco più di un anno fa. Per la precisione, sono stati 1.015.228 di teu, con una crescita del 10 per cento per Napoli rispetto agli ultimi due anni, mentre per il porto di Salerno la performance si mantiene elevata da più anni con incrementi costanti.

In calo invece il traffico dei rotabili, in entrambi i porti, tra il 4 e il 5 per cento. Cresce a doppia cifra quello crocieristico, in entrambi i porti.

2018, i dati statistici dei due porti

Napoli
 Rinfuse liquide 
 +0,85%

Salerno
 Rinfuse solide  +16% 

Crocieristi e passeggeri
Per quanto riguarda il segmento crocieristico, la crescita dei passeggeri è stata del 15,2 per cento a Napoli e del 17 per cento a Salerno. Nel dettaglio, Napoli si è mantenuto sopra il milione (1.068.797 passeggeri) mentre il porto di Salerno raggiunge le 76.431 unità. Il traffico passeggeri complessivo è relativamente stazionario, in crescita dell'1,6 per cento: Napoli e Salerno hanno movimentato quasi 7,5 milioni di passeggeri. Nel dettaglio, cresce il porto di Salerno (+10%), stabile Napoli (+0,7%). 

Tanto il traffico commerciale che quello passeggeri, commenta il presidente dell'Adsp, Pietro Spirito, «testimoniano un lavoro congiunto positivo condotto dagli operatori portuali, dal tessuto economico e turistico del territorio, dalle istituzioni. Nel 2019 andranno ulteriormente capitalizzate queste azioni sinergiche, portando a compimento importanti lavori infrastrutturali in corso ed avviandone altri che saranno di decisiva importanza per consolidare la competitività del sistema portuale campano nel medio e nel lungo periodo. Lavoreremo anche per attrarre investimenti manifatturieri che sono indispensabili per rendere più solido il nostro territorio dal punto di vista della produzione industriale, attraverso la zona economica speciale».

Tag: porti