|
napoli
22 febbraio 2019, Aggiornato alle 16,38
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat
Armatori

Fondo Basalt rileva il 30% di Caronte & Tourist

Entro metà gennaio il progetto sarà presentato agli stakeholders


Il fondo internazionale Basalt Infrastructure Partners rileva il 30% di Caronte & Tourist, società armatoriale leader nei collegamenti dello Stretto di Messina. Entro metà gennaio il progetto sarà presentato agli stakeholders alla presenza di rappresentanti del Fondo. 

L'operazione, spiega la compagnia, prevede il progressivo rinnovo della flotta in servizio sullo Stretto e la sinergia con la Regione Siciliana per il rinnovo del servizio di trasporto pubblico locale per le Isole Minori con "la realizzazione di nuovo naviglio altamente specializzato e performante, in grado di garantire collegamenti stabili anche in inverno". Il tutto - aggiunge Caronte & Tourist - con un occhio all'ecocompatibilità, già avviata con l'entrata in servizio della nave Elio".

Il fondo Basalt, con sedi a Londra e New York, investe a livello globale sulle infrastrutture, e controlla già Wightlink, compagnia navale specializzata nelle tratte tra la Gran Bretagna e l'isola di Wight.
 

Tag: economia