|
Porto di Napoli
24 settembre 2018, Aggiornato alle 17,23
intersped
Informazioni Marittime
Naples Shipping
Infrastrutture - Logistica

A Savona ਠsbarcata una supergru

Nel terminal Apm di Vado, una struttura capace di movimentare 1,200 tonnellate


Una gru con una "potenza" di 1,200 tonnellate, una delle più grandi al mondo, è sbarcata nel porto di Vado Ligure, a Savona. Smontata in circa cento pezzi, per lo scalo è stato un project cargo particolarmente impegnativo. «La notevole mole del manufatto - spiega Apm Terminals Vado Ligure in una nota - ha reso molto delicate le procedure di sbarco, il cui esito positivo costituisce un importante risultato per la società nell'attività di movimentazione di impianti complessi».
 
È in grado di sollevare 1,200 tonnellate da ferma, circa 2 quintali in meno in movimento. Una capacità notevole, considerando che esistono solo un'altra dozzina di gru nel mondo con queste prestazioni.
 
È arrivata nei giorni scorsi dal porto di Mantyluoto, in Finlandia. Di proprietà Vernazza Autogru, è stata costruita dalla primaria società tedesca Demag. La movimentazione dei pezzi a Savona stata curata dal Reefer terminal, controllato da Apm Terminals Vado Ligure del gruppo Maersk che tra l'altro proprio lì sta realizzando un nuovo polo container da ultimare nel 2019.